Poco spray, meno guai.

È facile lasciarsi prendere la mano quando si preme sulla valvola della bombola dell'insetticida: la sensazione di potenza, il desiderio di liberarsi dai molestissimi insetti e la sensazione di immediato benessere che ne consegue fanno troppo facilmente dimenticare che agire così ha un prezzo.

Getto Spray

Fin dai tempi del DDT abusare di insetticidi è stato un comportamento che, a fronte di un vantaggio immediato, ha provocato danni ben maggiori in seguito.
Infatti gli insetticidi e i repellenti di formulazione moderna non sono immediatamente dannosi nel breve periodo, specialmente per gli adulti. Possono, però, diventarlo nel lungo per i bambini al di sotto dei due anni. Perfino quelli che provengono dal comparto erboristico che vengono identificati come naturali (magari perché contengono una profumazione a base di citronella o di geranio) non sono esenti da rischi. Essi contengono molecole chimiche simili a quelle presenti nei comuni insetticidi. Spesso sfruttano l'effetto ingannevole del “biologico” per tranquillizzare l'acquirente ma il loro uso smodato rischia di portare a conseguenze negative.
Per quanto la tossicità degli spray sull'uomo, se usati correttamente, sia a breve termine limitata. lo stesso non si può dire anche per le api e gli altri insetti utili come le coccinelle, le libellule e tutta la catena alimentare nella quale si inseriscono, a partire dai pipistrelli (grandi divoratori di zanzare) che oltre che essere protetti sarebbe bene favorire nelle loro attività. Lo stesso vale per gli anfibe, le lucertole, gli uccelli che se ne cibano e via discorrendo (fino al nostro piatto!).
Anche i diffusori, molto utilizzati per uccidere le zanzare sono degli sterminatori non selettivi. Collegati alla presa elettrica diffondono l’insetticida contenuto in piastrine o boccette in modo continuativo: contenendo lo stesso principio attivo degli spray, i piretroidi, la loro efficacia è certa. Per quanto riguarda la tossicità, un uso sensato non dovrebbe provocare problemi ma, si sa, quanto siano fastidiose le zanzare (e le mosche, le cimici, i pappataci, i moscerini ecc. ecc.) e quanto sia facile esagerare senza rendersene conto.
I repellenti, infine, non uccidono le zanzare ma le tengono lontane. Risultano più indicati negli spazi aperti, dove l’effetto di diffusori e spray è meno efficace (ma più dannoso per l'ambiente) I repellenti cutanei interferiscono con il sistema nervoso delle zanzare disorientandole e stordendole impedendogli di pungerci. Agiscono solo se l'insetto è a poca distanza (quando siamo già circondati!) ed essendo applicati sulla pelle sono meno aggressivi. Gran parte dei prodotti in commercio, che siano creme, stick o soluzioni spray, contiene la dietiltuolamide come principio attivo. Attenzione quindi a non usarli su bambini al di sotto dei due anni. Le etichette non sono sempre esplicative: sono vaghe sulle dosi e mancano quasi sempre le indicazioni sull’uso in contemporanea con creme solari, che potrebbero causare effetti collaterali.

Quindi, se ci tenete alla vostra salute, a quella dei vostri familiare e alla salubrità dell'ambiente che vi circonda, limitate l'uso dei prodotti chimici per difendervi dalle punture delle zanzare. La soluzione migliore sta nella prevenzione, per evitare che le zanzare (ma anche gli altri insetti molesti) si avvicinino agli ambienti dove soggiornate, al chiuso o all'aperto. Per farlo dovete mettere in atto dei semplici accorgimenti come, ad esempio, non lasciare che l'acqua ristagni vicino a casa; lì le zanzare depongono le uova (basta quella di un sottovaso). Se non potete tenere asciutti i sottovasi (o i tombini, o altri ristagni d'acqua) abbiate cura di porvi qualche pezzo di rame (fili elettrici senza guaina o tubetti o lamierini). Gli ioni di rame che si liberano a contatto con l'acqua avveleneranno le larve impedendo di svilupparsi in adulti.
Piantate gerani in grande quantità, il loro contenuto naturale di piretro è sgradito alle zanzare, che stanno volentieri alla larga. Oltretutto sono anche decorativi e i vostri balconi ne guadagneranno in estetica. 
Se avete laghetti ornamentali o fontane o vasche esterne prendete in considerazione di introdurvi dei Ciprinidi (i comuni pesci rossi) e delle Gambusie, entrambi si nutrono di larve.
Tenete l'erba del giardino bassa e le siepi vicine all'abitazione potate: Sono i posti dove le zanzare si rifugiano quando il sole batte furioso e per loro risulta mortale (le disidrata rapidamente), meno rifugi ci sono vicino a casa e più strada devono fare per venirvi a cercare dopo il tramonto.

Ma, soprattutto, dotatevi di una buona ed efficace zanzariera Genius. Il suo costo si ripaga rapidamente con il risparmio delle bombolette e con la vivibilità che gli ambienti riacquistano senza insetti. Il Gruppo Genius ha modelli per tutte le necessità: per finestre, per porte, per porte-finestre e anche per esterni. Potete scegliere tra diversi modelli adatti anche a verande e balconi, utilissimi per riprendersi gli spazi esterni che le zanzare ci sottraggono proprio nella stagione in cui stare al'aperto è più piacevole. Visitate la nostra sezione di orientamento per capire quali sono i modelli più indicati o contattateci direttamente per chiarimenti o sapere qual'è l'installatore autorizzato più vicino a voi.

Micro13mm, la nuovissima zanzariera del Gruppo Genius, ha ridotto ancora di più l'ingombro di una plissettata. In soli 13 mm Micro13mm ha raggiunto un nuovo record di ingombro senza sacrificare estetica e funzionalità. La sua vocazione elettiva è per le installazioni "difficoltose", dove lo spazio scarseggia ma è l'ideale anche in condizioni "normali", dove non si vuole rinunciare ad estetica e funzionalità.
L’innovativa tenda fermavetro Shady può essere facilmente collocata su qualsiasi serramento sfruttando utilmente lo spazio tra vetro e fermavetro. Con 2 misure di cassonetto, 4 colori RAL e 36 tessuti disponibili, manuale o motorizzata, Shady è l'ideale compendio a tutti i serramenti in legno, alluminio o pvc. Dall'esperienza Genius.
Disponibile online su SKYGO l'imperdibile documentario di Discovery Channel sui danni alla salute provocati dalle zanzare. Qui il TRAILER.
Per facilitare l'applicazione delle norme di detrazione fiscale per l'anno 2017 rendiamo disponibile un vademecum, da noi realizzato, specifico per il settore delle zanzariere. Clicca sull'immagine per maggiori informazioni.
Il Gruppo Genius, forte della sua leadership nel settore delle zanzariere avvolgibili, amplia la sua offerta verso il mondo delle schermature solari da interno. Clicca sulla foto per continuare la lettura oppure vai direttamente alla sezione video per vedere un'anteprima delle tende Coralis in azione.
Et Voilà! il Modulo d'Ordine da compilare direttamente sul computer è arrivato. Basta copie, basta fax, basta carta e penna. Si compila tutto dal monitor del PC. Da Aprile 2015 è disponibile la nuova versione ancora più facile. Scegli il modulo giusto da QUESTO LINK secondo lo stabilimento Genius dove ti servi.
Progettata per chi ha problemi di ingombro. Miny17mm riesce dove nessun altro sistema, che sia plissettato o avvolgibile, trova spazio. Ogni volta che le misure sono scarse, o quando si vuole che l'impatto visivo dei profili sia particolarmente discreto, si dovrebbe prendere in considerazione di installare una Miny17mm. Clicca sull'immagine per saperne di più.
Spazi sempre più ampi possono essere protetti dai nostri modelli. Miny17mm e ZeroGravity raggiungono ampiezze ragguardevoli per proteggere anche verande, balconi e grandi finestrature.
Le nuove reti opzionali per le zanzariere Genius sono una vera festa per gli occhi: ad Alta Trasparenza, ad Alta Resistenza oppure Nere. Leggete l'articolo cliccando sul titolo per approfondire l'argomento, troverete quella che fa proprio per voi.
Un nuovo accessorio per la zanzariera Maxxy migliora le prestazioni.
Finalmente un accessorio che permette chiusura e apertura della zanzariera a molla con un gesto naturale. Indispensabile per semplificarsi la vita. Scopri i vantaggi dell'aggancio "Clic-Stop"
Così recita il vecchio proverbio, ma noi suggeriamo la Rondine... contro l’insetto!
Spettacolare installazione del nostro partner negli Stati Uniti di una Plissé a treno a 6 ante. È la conferma, anche per i più scettici, che installare una Genius valorizza ogni ambiente. Anche i più sofisticati.
Un grande progetto edilizio nei cantieri residenziali di Dubai ha visto coinvolto il Gruppo Genius come fornitore di zanzariere. Il nostro partner e distributore per l'area del Golfo, Rony Sutton, ha curato tutto il coordinamento dall'ordine alla posa.
Sembra un film di fantascienza degli anni ‘60 ma è tutto vero: alcuni team di scienziati stanno pensando ad un sistema di contraerea antizanzara.
Cos'è una "zanzariera"? Una rete, un telaio, una tenda...? Con una sola parola si definiscono oggetti molto diversi tra loro, anche se tutti con uno scopo solo. Clicca sull'immagine per capire perché le nostre zanzariere sono speciali.
Una Nuova Alba si è levata... a Sud? Al Gruppo Genius piace sempre sorprendere; leggi di seguito come mai nella primavera 2013 il sole sorge a Sud.
Ecologico, veloce micidiale e spietato. Forse è il migliore degli insetticidi. Parliamo del pipistrello, nell’Anno a lui dedicato dalle Nazioni Unite.
Viaggi tra continenti, trasporti, cambiamenti climatici estesi, migrazioni: sono tutti efficaci mezzi di diffusione per gli insetti nocivi e le malattie a loro collegate. I tempi in cui la piccola puntura di una zanzara provocava, al massimo, un po' di prurito, sono ormai solo un ricordo. Patologie sconosciute o dimenticate sono comuni anche alle nostre latitudini. Per difendersi dagli insetti che le diffondono non bastano i repellenti o gli insetticidi. Le zanzariere migliorano il benessere di chi le installa prevenendo il contatto con gli agenti patogeni e rendendo maggiormente vivibili e sicuri gli ambienti. Altre informazioni cliccando sulla foto.
Maxxy: una variante RollOut estesa nelle misure massime per arrivare dove prima non era possibile; gli innovativi Profili a "C" per la predisposizione incasso, e il rivoluzionario telaio fisso Ultima sono le novità che il Gruppo Genius ha presentato nel corso della Stagione 2013. Disponibili anche per il 2014! Maggiori informazioni e link alle schede tecniche cliccando sull'immagine.
Pagina in allestimento
Genius Italia srl P.IVA IT 02365060348